Sabato 14 dicembre iniziativa a Piazza Isolo con degustazioni degli agrichef e cuori di legno in larice degli alberi di Asiago colpiti dalla tempesta Vaia.

Aspettando il Natale con i produttori di Campagna Amica” è l’iniziativa organizzata da Coldiretti Verona per ricreare “un’oasi del gusto” al mercato a km zero di Piazza Isolo, sabato 14 dicembre. Dalle 10.30 alle 12.30 sarà possibile degustare prodotti di stagione e locali a cura degli agrichef di Terranostra Verona. Nell’occasione, si potrà donare un’offerta, in cambio di un cuore di larice realizzato con il legno dagli alberi colpiti dalle calamità dello scorso anno sull’altopiano di Asiago.

A undici giorni dal Natale, prende il via lo shopping dei veronesi per le festività. Accanto ai tradizionali luoghi di acquisto, un crescente successo viene rilevato nei mercati degli agricoltori di Campagna Amica Verona in cui è possibile trovare specialità locali per i consueti cenoni ma anche per riempiere i tipici cesti natalizi con prodotti caratteristici del territorio. Focus particolare su conserve, salse, composte, mostarde e confetture, insieme a olio extravergine, vino, salumi, formaggi che sono immancabili sotto l’albero.

Giovedì 19 dicembre è organizzato “Natale in Arsenale” al mercato a km zero, con degustazione di dolci natalizi preparati dagli agrichef  di Terranostra Verona dalle 10.30 alle 12.30. Anche in tale data sarà possibile donare un’offerta in cambio del cuore simbolico in legno di larice degli alberi sull’altopiano di Asiago colpiti dalla  Tempesta Vaia.

Secondo un’indagine Coldiretti, sulla base di dati Deloitte, la spesa di Natale degli italiani per le feste è stimata quest’anno complessivamente pari a 549 euro a famiglia su valori superiori del 19% a quanto si spende in media in Europa. Per i cibi delle feste di fine 2019, in particolare, il budget è di 140 euro a famiglia, superiore del 7% alla media europea a conferma della maggior attenzione dei cittadini del Bel Paese alla convivialità a tavola, che trova proprio nel Natale la sua massima espressione. Non a caso un trend che si sta affermando è la preferenza accordata ai prodotti Made in Italy, spesso legati al territorio.

Prossimi Eventi