I mille usi dell’olivo, le erbearomatiche, la lavanda e le erbe officinali, il sale profumato, sono alcuni dei temi dei laboratori per bambini organizzati dalle Fattorie didattiche di Coldiretti Verona a Fieracavalli.

Spazio anche alla gastronomia grazie alla presenza degli agrichef, che prepareranno piatti con prodotti veronesi di stagione. Ritorna al Padiglione 1 la Scuderia Coldiretti con uno spazio rinnovato dedicato a grandi e piccini. Fino a domenica 10 novembre le Fattorie didattiche di Coldiretti Verona alterneranno laboratori per gli alunni delle scuole primarie e per le famiglie, mentre sarà possibile degustare tutti i giorni dalle 12 alle 14 risotti e pasta con prodotti di stagione: zucca, radicchio di Verona e Monte Veronese Dop; taglieri di salumi e formaggi locali. Il tutto abbinato a vini del territorio o a un succhi di frutta a km zero.

Ogni giorno non mancheranno show cooking degli agrichef con suggerimenti su come utilizzare al meglio i prodotti tipici veneti. L’agrichef è la figura professionale che coltiva e alleva prodotti per preparare piatti rispettando l’origine, la provenienza locale e applicando i principi della moderna cucina alla tradizione regionale.

Durante le prime due giornate sono passati dallo stand per una degustazione il Governatore del Veneto Luca Zaia, l’assessore all’agricoltura regionale Giuseppe Pan, l’europarlamentare Paolo Borchia, l’onorevole Vania Valbusa, l’onorevole Matteo Salvini.


Laboratori didattici nello stand della Regione Veneto

Domenica nello stand della Regione Veneto, dalle 9 alle 12, si terranno laboratori per conoscere gli alberi attraverso le foglie, per costruire una pecora con la sua lana a cura delle Fattorie didattiche di Coldiretti Verona.


Nella foto il Governatore Zaia con gli agrichef e l’europarlamentare Borchia .


Prossimi Eventi